Trasferimento

TRASFERIMENTO ALL'ORDINE INTERPROVINCIALE DI ASCOLI PICENO E FERMO

Procedura e chiarimenti per l'iscrizione da Trasferimento

 

L’ostetrica/o iscritto in un Albo provinciale italiano può chiedere il trasferimento dell’iscrizione nell’Albo di un’altra provincia ove ha trasferito o intende trasferire la propria residenza o esercita o intende esercitare la professione, in questo caso è necessario compilare e presentare il modulo di autodichiarazione domicilio lavorativo.

Non è ammesso il trasferimento dell’iscrizione per l’ostetrica/o che si trovi sottoposta/o a procedimento penale o a procedimento per l’applicazione di una misura di sicurezza o a procedimento disciplinare o che sia sospeso dall’esercizio della professione e che non sia in regola con il pagamento delle quote contributive.

La domanda di iscrizione per trasferimento deve essere presentata all’ordine della provincia nella quale l’ostetrica/o si trasferisce (art. 10 DPR 221/1950).

La domanda può essere consegnata personalmente o inviata via per posta ordinaria:

  • Ordine Interprovinciale della Professione Ostetrica di Ascoli Piceno e Fermo -  Via delle Torri, 43 - Ascoli Piceno 63100 

  • Posta elettronica certificata PEC  ostetricheapfm@arubapec.it

Nell’anno di trasferimento (anche se trasferita nel mese di gennaio) la quota contributiva è pagata per intero all’ordine di provenienza e sarà messa a ruolo nell’ordine di destinazione l’anno successivo al trasferimento.

 

La FNCO, sulla base dell’autocertificazione fatta dalle Presidenti di Ordine all’inizio di ciascun anno, laddove si dichiara quante tra le nuove iscrizioni avvenute in corso d’anno siano dovute da trasferimento da altro Ordine, richiede la quota di propria spettanza, per l’anno di trasferimento, solo al Collegio di provenienza e non a quello di destinazione.

 

Una volta presentata la domanda di iscrizione per trasferimento, verrà sottoposta all'approvazione del Consiglio Direttivo: completata la procedura e ricevuto il nulla osta di trasferimento da parte del precedente Ordine di appartenenza, sarà cura della Segreteria inviare via mail ordinaria la comunicazione di avvenuta iscrizione. 

  

DOCUMENTI PER L’ISCRIZIONE 

  • Domanda di iscrizione per trasferimento adeguatamente compilata (Download)

  • n. 2 fototessere o foto in formato jpg se la documentazione è presentata per PEC. 

  • n. 1 marca da bollo da 16,00 euro da apporre sulla domanda. 

  • Fotocopia di Codice Fiscale e Carta d'Identità. 

  • Modulo di autocertificazione domicilio professionale, nel caso di residenza in altra Provincia. (Download)

  • Modulo per l'attivazione della PEC (In aggiornamento). Qualora si fosse attivata autonomamente una mail pec, inserirla sulla domanda.

  • Modulo informativa privacy e trattamento dei dati (Download) 

TRASFERIMENTO DALL'ORDINE INTERPROVINCIALE DI ASCOLI PICENO E FERMO

La documentazione è da richiedere all'ordine dove si intende fare il trasferimento

Aggiornamento 18.03.2021